Guida su come regolare correttamente l'altezza della sella

Regolare l'altezza della sella è ciò che ogni ciclista dovrebbe fare quando compra una nuova bici, poiché è una delle regolazioni più importanti e necessarie se non vogliamo soffrire di problemi muscolari a breve termine. 

Posizionare il reggisella un po' più in alto o più in basso può essere molto più importante di quanto sembri all'inizio, perché se si vogliono prevenire problemi alla schiena, dolori al collo o sovraccarico muscolare, si deve prestare particolare attenzione al posizionamento della sella. 

Non abbiamo voluto approfondire l'argomento senza prima ricordarvi che i consigli e le pratiche discusse in questo articolo sono solo orientativi e che per conoscere con totale certezza le misure che meglio si adattano al vostro corpo dovreste visitare un biomeccanico che, come specialista del settore, può offrirvi una diagnosi più precisa delle vostre misure. 

Conseguenze di una regolazione errata dell'altezza della sella

Se portiamo la sella troppo in basso avremo meno prestazioni, il ginocchio avrà un movimento molto limitato e avremo un sovraccarico di gruppi muscolari.

Se la sella è troppo alta, pedaleremo con una gamba troppo tesa che può causare oscillazioni dell'anca in ogni pedalata. Come si può immaginare il risultato può essere un grave infortunio.

Per altezza della sella si intende la distanza tra il centro del movimento centrale della nostra bicicletta e la superficie superiore della sella. Dove nella parte superiore della sella? In mezzo alla sella. 


Come regolare la sella 

La prima cosa da fare è misurare il tuo cavallo in centimetri con le tue specifiche scarpe da ciclismo. Lo faremo nel modo seguente:

- Ci mettiamo contro un muro e ci assicuriamo che la nostra schiena e le nostre gambe siano completamente dritte.
- Metti un libro tra le gambe e fai una leggera pressione sul perineo.
- Misura la distanza tra la parte superiore del libro e il pavimento.
- Moltiplicate la distanza per 0,85 e avrete l'altezza teorica della sella.


Un altro metodo è l'estensione del ginocchio.

In questo secondo metodo non avremo bisogno di materiale aggiuntivo. È più pratico ma meno preciso del precedente.

Come punto di partenza, posiziona la sella all'altezza dell'osso dell'anca. Per fare la misura dovremo salire sulla moto e sederci sulla sella. In questa posizione metteremo la parte anteriore della pianta del piede sul pedale ed estenderemo la gamba. Se la gamba non può essere completamente estesa, la sella deve essere sollevata. Se il tuo ginocchio è bloccato, ma devi ancora allungarti per raggiungere il pedale, devi abbassare la sella. La misura ideale sarà di circa 30-35 gradi di inclinazione.

Regolazioni in avanti, indietro, inclinazione e distanza della sella

Non è solo importante calcolare correttamente l'altezza della sella per posizionarla correttamente. Anche È anche importante posizionare correttamente la sella, sia in termini di inclinazione che di movimento in avanti.. Due aspetti fondamentali per garantire il comfort del comfort del ciclista e per garantire una sana attività fisica senza rischio di lesioni.

Per calcolare il movimento all'indietro della sella sull'asse del movimento centrale (che sarebbe tirare la sella più avanti o più indietro) è sufficiente tirare un filo a piombo con le pedivelle completamente parallele al terreno e cercare di ottenere la linea un filo a piombo con le pedivelle completamente parallele al suolo e cercate di fare in modo che la linea proveniente dal vostro ginocchio attraversi il centro del pedale il più strettamente possibile.. In questo modo e in modo abbastanza generale ma pratico troveremo un buon punto in cui fissare la nostra sella.

In riferimento al inclinazione dobbiamo dire che come regola generale questo dovrebbe rimanere completamente perpendicolare al terreno e che anche se il sella può essere inclinato a seconda di certe esigenze personali, la regola generale dovrebbe essere mantenuta il più possibile.

Per calcolare il distanza tra la sella e il manubrio è sufficiente misurare lo spazio tra la punta della sella punta della sella e l'asse o centro del manubrio.. Una distanza che sarà condizionata dall'altezza a cui abbiamo posto la sella.

Come regola generale e come linea guida, possiamo dire che il La distanza dovrebbe essere tra i 50 e i 60 centimetri. quindi se decidete di metterlo a 55 cm è molto probabile che, anche se non è la vostra posizione ideale, non state commettendo nessuna barbarie con la vostra posizione. Cogliamo l'occasione per ricordarvi l'importanza di visitare un biomeccanico di fiducia che, come professionista del settore, adatterà la vostra bicicletta al millimetro.

TAGS: